Richiesta di Apertura di utenza Commerciale o Industriale (Subentro)

Informazioni per la compliazione del modulo

Il presente modulo consente al cliente finale di inviare richiesta di apertura (o subentro) della fornitura del servizio idrico per una utenza Commerciale o Industriale.

Per Subentro si intende la richiesta di riattivazione, con contestuale variazione nella titolarità del contratto o dei dati identificativi, di un punto di consegna disattivo.

La richiesta di Subentro può essere effettuata presso lo sportello commerciale, posta ordinaria, Call Center oppure on-line mediante la compilazione dei form che seguono. 

La riattivaizone della fornitura  potrà essere eseguita solo al ricevimento, da parte di Acam Acque, del contratto che Le verrà inviato dopo la compilazione del presente modulo e che dovrà restuire, unitamente agli allegati richiesti, debitamente firmato.

La prestazione richiesta ricade sotto standard specifico di qualità contrattuale ai sensi dell’art. 11 della delibera AEEGSI n.ro 655/2015/R/IDR che prevede 5 giorni lavorativi tra data di ricezione del contratto firmato e la data di attivazione della fornitura a favore del nuovo utente e l’eventuale indennizzo automatico, da erogarsi da parte di Acam Acque automatico di € 30 in caso di mancato rispetto della tempistica.

La richiesta, compilata secondo quanto previsto dall'Art. 46 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000, costituisce una autodichiarazione ed il cliente finale si assume la responsabilità della correttezza dei dati contenuti in essa ai sensi dell'art. 76 dello stesso D.P.R.

Prima di procedrere alla compilazione del modulo è necessario disporre di:

  • Dati identificativi della fornitura (cod. utenza precedente o matricola misuratore,o dati anagrafici del precedente intestatario; ;
  • Copia (digitale) del documento di identità da allegare;
  • Copia (digitale) del Codice Fiscale o della Partita IVA;

Modalità di invio modulistica cartacea

I moduli compilati possono essere spediti o consegnati ad ACAM Acque nei seguenti modi:

Invio per posta elettronica:
Il documento compilato può essere inviato all'indirizzo  clienti.acqua@acamspa.com (formati accettati: PDF JPEG TIFF PNG DOC DOCX XLS XLSX PPT PPTX - dimensione massima complessiva degli allegati: 3 Mb);

Invio a mezzo fax:
Al numero 0187 538046;

Invio a mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata):
All'indirizzo direzione.acamacque@acamspa.postecert.it(formati accettati: PDF JPEG TIFF PNG DOC DOCX XLS XLSX PPT PPTX - dimensione massima complessiva degli allegati: 3 Mb) - L'invio deve essere effettuato tramite un account di posta certificata: mail inviate da account di posta elettronica non certificata verranno rifiutate dal sistema;

Consegna a mano:
Agli sportelli commerciali di Via Picco 18, La Spezia;

Invio a mezzo posta
All'indirizzo: ACAM Acque SpA - Via Picco n° 22 - 19124 La Spezia.

NON inviare link a siti di file sharing (es.: Dropbox, Google Drive...) per trasmettere gli allegati: gli operatori non sono autorizzati a scaricare direttamente la documentazione da tali siti.